In olio di cocco

Premesso che non amo fare i massaggi… riceverli però non è per niente male… per questo oggi voglio svelarti come creare una candela per massaggi con olio di cocco!

Potrebbe essere un originale regalo per San Valentino, giusto per “obbligare” il proprio partner a ricambiare il gesto con un bel massaggio rilassante 😉

 

Rimarrai davvero stupita da quanto sia facile preparare questa candela.

Una miscela di cere, oli e oli essenziali che fondendosi a basse temperature, ti regaleranno un momento di relax intenso…

 

In questo modo il tuo corpo assorbirà a pieno tutte le proprietà benefiche dell’olio di cocco e renderà la tua pelle morbida e vellutata!

L’Olio di Cocco è davvero un toccasana per la nostra pelle del corpo e quella del tuo viso.

 

Inoltre, potrai personalizzare la tua Candela per Massaggi con Olio di Cocco in base ai tuoi gusti e alle tue preferenze con gli oli essenziali che più ami, di questo parlerò più tardi però!  😉

 

Ma adesso vediamo come si prepara la Candela per Massaggi con Olio di Cocco…

 

Un regalo per Te!   Prima di leggere questa ricetta ti consiglio di iscriverti alla News Letter di Olio di Cocco.it. Iscrivendoti riceverai Sconti fino al 50% su una vasta gamma di prodotti legati all’Olio di Cocco. Clicca qui e Ricevi Sconti Gratuiti

 

Se pronta?

 

Si parte… 😉

 

Ingredienti per preparare una Candela per Massaggi con Olio di Cocco

 

Questi sono gli ingredienti che ti serviranno per preparare la tua Candela per Massaggi con Olio di Cocco:

 

  1. 40 gr di cera di api (puoi utilizzare anche la cera di soia)
  2. 35 gr di Olio di Cocco
  3. 25 gr di burro di karitè
  4. 15 gr di olio di mandorle dolci
  5. 10 gocce di olio essenziale che più vi piace

 

Utilizza solo ingredienti e oli essenziali di qualità, evitando profumi sintetici o estratti aromatici infiammabili contenenti alcool.

Gli oli essenziali devono avere un punto di fusione maggiore di 65 °.

 

Inoltre ti occorreranno un bicchierino di vetro oppure un piccolo contenitore in alluminio e uno stoppino di cotone naturale.

 

candela-per-massaggio-con-olio-di-cocco-accesa

 

Procedimento per realizzare una Candela per Massaggi con Olio di Cocco

 

Preparare questa Candela per Massaggi con Olio di Cocco è davvero molto facile, vediamo insieme tutti i passaggi:

 

1] Sciogli a bagnomaria la cera e il burro di karitè e mescola bene.

 

2] Aggiungi l’olio di mandorle dolci e l’olio di cocco e continua a mescolare.

 

3] Infine aggiungi le gocce di olio essenziale (puoi utilizzare anche più tipi di oli essenziali insieme).

 

4] Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare per qualche istante.

 

5] Versa il composto all’interno del barattolo facendo attenzione di aver inserito lo stoppino in piedi al centro (non sarà facile!).

 

Scegli un barattolo di vetro con l’apertura ampia così sarà più semplice inserire il composto all’interno.

 

6] Lascia raffreddare una notte in frigo, et voilà la Candela per Massaggi con Olio di Cocco è pronta!

 

La cera d’api ha un alto punto di fusione (70°-72°) la cera di soia fonde invece a 52°-55, ma miscelati con il burro di karitè e gli oli vegetali si abbasserà divenendo un olio da massaggio tiepido da versare sul proprio corpo in sicurezza.

Basta rispettare le quantità indicate e non aumentare la percentuale di cera d’api nella formula.

 

 

Piccoli suggerimenti per realizzare la tua Candela per Massaggi con Olio di Cocco

 

Come ti ho detto prima puoi personalizzare la tua Candela per Massaggi con Olio di Cocco con fragranze adatta alle candele che avranno un punto di fumo ideale e non bruciano se sottoposte ad alte temperature.

Oppure utilizza gli oli essenziali secondo le tue esigenze e gusti.

 

 

oli essenziali

 

Se preferisci un olio da massaggio più rilassante ti consiglio:

 

L’olio essenziale alla menta attiva la circolazione sanguigna e ha un grande effetto antinfiammatorio.

Al Rosmarino aiuta a dare giovamento alla muscolatura contratta, viene utilizzata per esempio per chi soffre di emicrania, ma anche nel trattamento della cellulite (2 gocce ce le metterei 😉 )

L’olio essenziale alla lavanda ha importanti proprietà rilassanti, in più ha un forte potere cicatrizzante accelerando i processi di guarigione.

 

Se invece vuoi un massaggio più sensuale e caldo ti consiglio degli oli essenziali che hanno un vero e proprio effetto afrodisiaco come:

 

L’olio essenziale di cannella o di rosa.

Di salvia, di sandalo o di patchouli.

L’olio essenziale di zenzero o di ylang ylang.

 

P.S. Meglio evitare gli oli essenziali in gravidanza e durante l’allattamento!

 

olio-di-cocco-massaggio

 

La Candela per Massaggi con Olio di Cocco necessita di almeno 10-15 minuti per sciogliersi per essere utilizzata.

Se hai paura che sia troppo calda, versala prima sulle mani! 😉

Si conserva per circa 3 mesi.

 

 

…e tu conosci altre miscele per preparare la tua Candela per Massaggi con Olio di Cocco?

Mi piacerebbe conoscerne altre da provare, quindi aspetto i tuoi suggerimenti nei commenti qui sotto!

 

Ci vediamo al prossimo aggiornamento…

Un saluto,

Fiamma 🙂

 

PS: Se non sai dove acquistarlo ti consiglio l’olio di cocco di NaturaleBioun olio di cocco extravergine e puro al 100% adatto a tutti i tipi di utilizzi, lo puoi trovare cliccando qui.

 

Se hai trovato questo articolo interessante, condividilo con i tuoi amici! Te ne sarò grata…

 

 

 

Fiamma Fabbiani

Appassionata del vivere Sano e del cibo Bio, per lavoro sono una
Fisioterapista, specialista in RPG.

POST RECENTI

Lascia un commento

CONTATTACI

Scrivi e risponderemo il prima possibile

Start typing and press Enter to search